Valorizzazione del territorio e della cultura in Toscana

Musei e mostre archeologiche a Livorno, valorizzazione del territorio e della cultura in Toscana.

La Provincia, al fine di dare visibilità e promuovere la conoscenza pubblica delle aree ancora poco note, ha individuato nei due Progetti “Cartellonistica, segnaletica, immagine coordinata” e “Il sito web della Rete Archeologica” gli strumenti per la crescita qualitativa dell’offerta culturale del territorio, per la valorizzazione del territorio e della cultura in Toscana. La Rete provinciale si è inoltre dotata di un logo “I SEGNI DELL’UOMO”, che la identifica in tutte le iniziative delle istituzioni aderenti; tra le iniziative ideate a scopo promozionale ricordiamo la realizzazione di gadget e materiale informativo come la Museicard, un depliant tascabile di tutti i musei della provincia, penne, sportine shopper e calendari.

L’obiettivo generale di tutta la progettazione della Rete archeologica provinciale si richiama direttamente al progetto regionale “Strumenti per l’integrazione e la valorizzazione di musei e mostre archeologiche e per la ricerca sul patrimonio culturale”, laddove si individua nei sistemi museali la chiave per affrontare i problemi gestionali dei musei minori e per valorizzare il nesso tra museo e territorio. Le forme di collaborazione e cooperazione, nel caso livornese, si sono avviate per il settore tematico dell’archeologia, con l’intenzione di giungere per gradi all’avvio di un sistema museale provinciale, lungo le linee individuate dall’”Atto di indirizzo sui criteri tecnico scientifici e sugli standard di funzionamento e di sviluppo dei musei”, previsto dall’art. 150 del D.legs 112/98 e approvato con D.M. 10 maggio 2001.

Musei e mostre archeologiche a Livorno, valorizzazione del territorio e della cultura.

Home page Archeologia Provincia di Livorno

scavi archeologici

valorizzazione territorio e cultura in Toscana musei e mostre archeologiche Livorno

valorizzazione del territorio - Archeologia Provincia di Livorno