Storia e scavi archeologici a Livorno

Un viaggio nella storia che comincia con gli scavi archeologici di Livorno e dell'arcipelago dell'Isola d'Elba. Ecco le necropoli etrusche in Toscana e i percorsi archeologici più interessanti.

La Provincia di Livorno ha avviato dal 2001 il “PROGETTO ARCHEOLOGIA” per la qualificazione, la valorizzazione e la promozione del patrimonio archeologico presente nel territorio: il primo obiettivo raggiunto è stata la costituzione della Rete provinciale dei Musei e Parchi Archeologici della provincia di Livorno, istituita con un Protocollo d’intesa firmato l’11 Aprile 2003 e di cui la Provincia è capofila e a cui hanno aderito enti di diversa appartenenza istituzionale: Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, Comuni, Parchi Val di Cornia Spa, Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, Musei, Parchi ed aree archeologiche. Questo permette di divulgare in maniera semplice la storia e i risultati degli scavi archeologici fatti a Livorno e nell'arcipelago dell'Elba.

Il primo prodotto della Rete Archeologica, interamente finanziato dalla Provincia di Livorno, è stato la Guida Archeologica della provincia di Livorno e dell’Arcipelago Toscano, presentata il 17 Luglio 2003 presso il Museo di Storia Naturale del Mediterraneo a Livorno.
L’analisi capillare del patrimonio archeologico del territorio ha messo in luce alcuni squilibri tra aree già ben attrezzate ed organizzate in termini di accessibilità e promozione ed altre, di notevole interesse storico e archeologico, come le necropoli etrusche, che presentano una carente, quando non totalmente assente, valorizzazione.

Le necropoli etrusche in Toscana illustrate in itinerari didattici e museali che spiegano la storia e gli scavi archeologici a Livorno e nell'arcipelago dell'Elba.

Home page Archeologia Provincia di Livorno

valorizzazione del territorio

storia e scavi archeologici a Livorno e nell'arcipelago dell'Elba necropoli etrusche in Toscana

scavi archeologici - Archeologia Provincia di Livorno